Finmeccanica : India annulla il contratto per 12 elicotteri con l’Italia


1 gen 2014   //   by Nebrodi 5 Stelle   //   Blog, News, Trasporti  


Mi piace


India annulla il contratto per 12 elicotteri con Agusta

La decisione giunge a seguito delle accuse secondo le quali il gigante italiano della difesa avrebbe pagato tangenti ad alcuni contatti indiani per avere garanzie del successo dell’accordo.

L’India ha annullato il contratto da 560 milioni con Agusta Westland, controllata di Finmeccanica, per l’acquisto di 12 elicotteri. Ad annunciarlo è un funzionario del ministero della Difesa indiano coperto dall’anonimato, secondo il quale la decisione è stata presa oggi durante un incontro fra il ministro della Difesa indiano A.K.Antony e il primo ministro Manmohan Singh.

La decisione giunge a seguito delle accuse secondo le quali il gigante italiano della difesa avrebbe pagato tangenti ad alcuni contatti indiani per avere garanzie del successo dell’accordo. L’ex numero uno di Finmeccanica Giuseppe Orsi è a processo in Italia per il suo presunto ruolo in questo scandalo corruzione. Nel caso è coinvolto anche l’ex capo dell’aviazione indiana, S.P. Tyagi, sul quale stanno anche indagando le autorità indiane. L’India ha ricevuto tre elicotteri e poi ha fermato le consegne dei restanti nove AW1010.

(ndr) L’unico motivo per il quale i marò sono stati rispediti in India è stato quello di non perdere la tratta commerciale con la stessa india per la vendita di elicotteri italiani. Adesso che abbiamo rispedito i marò in india, hanno pure interrotto la tratta commerciale. Furbi no ? ‪#‎emmaboninoforpresident

Fonte :  www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2014/01/01/Finmeccanica-stampa-stop-commessa-India_9841480.html

2072

Pulsante Donazione